Puglia in action

Puglia in action

La Puglia entra in azione. Ben 10 centri (SLOW) nella guida Slow Wine 2019.

Eccoci ad una delle regioni del sud Italia che preferisco, senza nulla togliere alle altre ci mancherebbe. E’ solo una questione di gusti…tutto qui!

Nonostante la guida Slow Wine 2019 abbia preso in esame per la maggior parte il millesimo 2017 solo due vini sono stati premiati come vini SLOW.

Questo ad indicare che l’annata 2017 è stata davvero molto molto difficile per la vite e per i produttori. Un’annata caldissima e pressochè priva di precipitazioni non hanno certo aiutato i viticultori, ma è proprio dalle difficoltà che escono i grandi vini. Ma soprattutto si è vista la lungimiranza delle aziende pugliesi che hanno sempre lavorato bene negli ultimi anni dal punto di vista della cura delle pianta, senza ripiegare continuamente a trattamenti fitosanitari, ma al contrario preservandola e curandola periodicamente.

Grazie a questo ora possiamo gustarci prodotti di assoluata eccellenza.

Etichetta Produttore Prezzo Ecommerce
Cacc’e Mmitte di Lucera 2016 Cantina La Marchesa  
Castel Serranova 2014 Vallone 13.00€ Wine&More
Es 2016 Gianfranco Fino 42.50€ MyWineStore
Est Rosa 2017 Pietraventosa 15.00€ Pietraventosa
Gioia del Colle Primitivo 16 2015 Polvanera 26.71€ Tannico
Gioia Del Colle Primitivo Fatalone Ris. 2015 Fatalone Pasquale Petrera 17.50€ Callmewine
Le Braci 2011 Severino Garofano Vigneti e Cantine 42.50€ Callmewine
M. Cl. Gran Cuvée XXI Secolo 2012 d’Araprì 24.90€ MyWineStore
Metiusco Rosso 2017 Palamà 11.50€ Tannico
Mondo Nuovo 2015 Morella 40.70€ Tannico

Come al solito, se vi siete persi le regioni già prese in esame, ecco qui sotto un pratico elenco:

Abruzzo e Molise Alto-Adige Basilicata
Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia e Slovenia
Liguria Lombardia Marche

Un pensiero riguardo “Puglia in action

Lascia un commento